Cremona Fiere - 24/26 Maggio 2019

 

Cremona Fiere

24/26 maggio

 

Orari di apertura

Venerdì 09.30 - 23.00
Sabato 09.00 - 23.30
Domenica 09.00 -19.00

 

Biglietti

Intero 18,00€
Ridotto 15,00€
Weekend Pass 35,00€

FIERA DEL CAVALLO AMERICANO E DELLA CULTURA WESTERN

Tre giornate dedicate a tutti gli sport equestri e al lifestyle Made in USA, con un palinsesto vario e altamente qualitativo attualmente senza eguali in Europa.

Acquista Subito biglietti online


Mentre il sipario si alzava sulla seconda sezione dell'Open go-round, la situazione si scaldava sia in arena che fuori, dove le temperature a Cremona, dopo i rigori degli scorsi giorni, sono improvvisamente diventate estive. Con la concorrenza di 104 binomi level 4, è la belga Ann Fonck ai piazzarsi ex aequo alla testa della classifica dopo aver migliorato di un punto con Gunners Specialolena lo score della sua prima monta, Spook N Ruffles.

La cavalla, nata da Gunners Special Nite e Dolly Jac Olena e allevata in Italia da Luigi Parise, è scivolata fino a un vincente 221,5. Sotto la guida di Ann, la graziosa baia proprietà di Diego Dalla Gassa aveva vinto il Belgium Futurity lo scorso anno ed era stata terza al Nrha Germany Breeders Futurity con un incredibile punteggio di 227,5. "Dolly" ha anche accompagnato Laura Dalla Gassa al titolo di Champion nel 2018 Irha/Nrha 4-yr-olds Non Pro Futurity levels 4 e 3. «È sempre stata concentrata e brava con me», ha commentato Ann. «L'ho avuta per tutta la stagione dei suoi quattro anni, esibendola tre volte. Abbiamo avuto il tempo di conoscerci e costruire un grande rapporto di fiducia. L'ho preparata a questo show per circa sei settimane, dato che era andata a casa per un po’ dopo il Futurity italiano per sottoporsi a un embryo transfer, dopodiché è tornata da noi. Se in finale commetterà qualche errore sarà per averci provato troppo, non certamente per essersi risparmiata».

 

A raggiungere insieme ad Ann e Specialolena la vetta del go-round è il castrone di 6 anni CSG Magnifique Gun, montato dal polacco Lukasz Czechowicz, head trainer al Roleski Ranch e già Level 3 Champion nell’Nrha EuroFuturity Open 2018 su CSG Piggiemove (di Katarzyna Roleska), nonché al Big Futurity italiano lo scorso dicembre in sella a CSG Copshot. CSG Magnifique Gun, anch'esso proprietà della Roleska, è figlio del grande stallone del Roleski Ranch, Colonels Shining Gun, e di Im Magnifique (da Magnum Chic Dream). «È un cavallo di grande talento, ed è stato davvero bravo in questa gara di qualificazione», ha detto Lukasz. «Il mio piano ora è di tenerlo rilassato prima della finale perché ha delle manovre forti e conosce già abbstanza bene il suo lavoro». CSG Magnifique Gun, che prima di oggi Lukasz ha esibito solo due volte,è stato con lui finalista al 2018 Nrha EuroDerby e lo stesso nel 2017 per l’Nrha EuroFuturity con in sella proprio Ann Fonck!

 

Con un run premiato 219 dai giudici Nico Sicuro, home trainer a Quarter Dream, si è assicurato la leadership dei level 3 e 2 insieme a Sugar Little Step. L’affascinante stallone palomino di 7 anni nato da Wimpys Little Step x Ah Sugar Sugar (di Lil Ruf Peppy) è 2016 Nrha European Derby Level 3 Open Champion e Level 4 Open Co-Reserve Champion (con un enorme 228.5). L'anno scorso Gennaro Lendi lo guidò fino al titolo di 2018 Irha/Nrha Derby Level 4 Open Co-Reserve Champion. «L’ho sentito bene, anzi benissimo. Questa è stata la prima gara dove insieme abbiamo un po’ spinto e ha reagito in maniera ottimale. Monto il cavallo da poco ma abbiamo subito sviluppato un buon feeling. Questo go è stato una conferma del lavoro fatto finora allo scopo di metterci insieme; su di lui, infatti, non c’è granché da lavorare, è già super!».

Ben tre i binomi in piazza d’onore per il Level 3: Walla Golden Arrow, esibito da Giuseppe Prevosti, guadagna il secondo miglior punteggio sui 103 partenti con un punto di distanza da Sicuro (218), e come lui riescono nell’impresa le coppie Cee U In Tinseltown e Petra Van Ede (Olanda, owner Gisela Haas) e Hollywoodmaster con Kelly Zweifel di Impresa Agricola Cuoghi.

 

Il level 1, ma anche il secondo miglior score del level 2 (216.5) appartengono a Surprise Me Chic montato da Luca Dossetto. Il castrone di 6 anni da Arc Antares Surprise e Babe And Chic, proprietà di Natalia Gambino, è stato finalista al Futurity italiano 2017 per i levels 2 e 1 con Luca, che in seguito ha passato le redini ad Andrea Castrucci, patron del KN Reining Resort dove Dossetto è attualmente trainer titolare. Tornato in sella a gennaio di quest'anno, Luca ha guidato il cavallo al titolo di Limited Open Champion all’Nrha Rome Shoot-In un mese dopo. Al termine del suo go Luca ha commentato: «Siamo davvero felici. È un atleta eccellente e divertente da guidare, con manovre forti a tutto tondo, e si adatta bene a qualsiasi cavaliere. Lavora sodo ed è sempre gentile. I miei ringraziamenti vanno soprattutto alla famiglia Castrucci e a tutto il mio team».

Un punto in meno, e con 215.5 ottiene il secondo score level 1 su una platea di 96 binomi il professionista italiano Elio Simonini in sella a Sevenchextocash di Susanna Sodi. Il castrone classe 2012 (Big Chex to Cash x Lil Chic Peppy) spesso esibito dalla sua proprietaria nelle classi Non Pro, era stato guidato al titolo di Irha/Nrha Futurity Open Reserve Champion Level 4 nel 2015 da Bernard Fonck.

 

Media Partners

 

 

Cavallo Megazine 1 3


4 5 
  


6  9
    12 10
   
 
15
  13 8
14 11
     
          
 
            
             
 
                

 

Privacy Policy