Cremona Fiere - 25/27 Maggio 2018

 

Cremona Fiere

25/27 maggio

 

Orari di apertura

Venerdì 09.00 - 23.00
Sabato 09.00 - 23.00
Domenica 09.00 -19.00

 

Biglietti

Intero 18,00€
Ridotto 15,00€
Weekend Pass 35,00€

FIERA DEL CAVALLO AMERICANO E DELLA CULTURA WESTERN

Tre giornate dedicate a tutti gli sport equestri e al lifestyle Made in USA, con un palinsesto vario e altamente qualitativo attualmente senza eguali in Europa.

Acquista Subito biglietti online


Il grande cutting al Salone del Cavallo Americano ha come sempre dato spettacolo. Nel nutrito programma spiccavano due classiche di primavera che tutti vorrebbero avere nel loro palmares: il Derby e lo Spring Show.

In vetta per il primo, disputato in tre categorie, Rosanna Bembom & Smoking Spook per la Non Pro e la Limited Non Pro, e Spook A Taz con Federico Fanti per la Open.

 

La grintosa ventenne Rosanna, cittadina olandese residente a Montecarlo che studia diritto e relazioni internazionali all’università di Edimburgo, monta a cavallo fin da piccolissima, e da quando aveva 12 anni si dedica al cutting. “Spookino” è stato acquistato lo scorso ottobre ed esibito per la prima volta al 2017 NCHA European Non Pro Futurity, subito vinto; prima di questo, i principali titoli in carriera della giovane amazzone erano quello di 2013 NYCHA Scholarship Cutting Senior Finalist a Fort Worth, TX, e 2014 Classic/Challenge Amateur Finalist sempre a Fort Worth. Smoking Spook è uno stallone di 5 anni da Spooks Smokin Cat allevato presso Roberto Cuoghi in Italia e addestrato da Gianluca Munarini con il quale è stato 2016 European Open Futurity Champion.

 


La Derby Open Champion Spook A Taz, detta “Tazzona”, ha invece 4 anni e appartiene allo storico allevamento dell’Ongaresca. Anche lei figlia del grande Spook Smoking Cat x Poo Taz, è stata fluidamente condotta al podio da Federico Fanti, che la monta da quando ha 2 anni e mezzo e con lei è stato Reserve Champion sia per l’Open Futurity 2017 sia per l’Open Challenge 2018. «È una cavalla molto fredda e sicura per la sua età, solida, disponibile, atletica, con tanto cow sense ma anche dolce... insomma è perfetta!», dice di lei la giovane proprietaria Ilaria Traverso, che aggiunge: «La gara è stata ben calcolata perché i vitelli erano “così così”: bravo Federico a dosarla». Fanti ha 30 anni, e i cavalli hanno sempre fatto parte dalla sua vita, ma solo da dieci si è indirizzato a tempo pieno verso il suo obiettivo: una carriera professionale come trainer nel cutting. Precedentemente assistant con Denis Pini, si è poi messo in proprio e Tazzona è la prima atleta “fatta” tutta da lui dopo il cambio di assetto professionale: «Quindi per me lei è davvero speciale!», conclude Federico.

 

Un solo cavallo e due cavalieri sul podio dello Spring Show: Cat Rey Lou e Marco Salvadori per la Non Pro e sempre Cat Rey Lou con Pietro Valeri per la Open. Questa eclettica saura di 8 anni del 2010 viene da High Brow Cat e Farra Ray (da Dual Rey. «È stata allevata da Tiffany Manion in Wyoming, l’ha addestrata Jason Clark ed è con noi dal novembre 2015», racconta Valeri. “Lulu” ha già al suo attivo uno show record notevolissimo: NCHA lte 110.400$, spiccano i titoli di Ncha Derby finalist e NCHA Super Stakes finalist con Jason Clark, oltre a quello di Open European Champion a Lione con Pietro Valeri. Il suo trainer la descrive così: «Nonostante sia molto veloce è estremante comoda da esibire, e ha uno stile che le permette di guadagnare punti facilmente anche se non taglia vitelli impegnativi. D’altra parte non ha problemi a sostenere i vitelli difficili». Entrambi i go sono stati caratterizzati da tagli precisi, un ottimo controllo del vitello e molti crediti per l’eye appeal. «Siamo riusciti a tagliare i vitelli che volevamo e che avevamo scelto», conclude Pietro: «Merito anche di una squadra di aiuti affiatata composta da Martina Annovazzi, Denis Pini, Federico Fanti e Marco Salvatori».

Media Partners

 

NrhaReiner Cavallo Megazine 1 1
 3 4
4  5
 6 9
 
 12 10
   
 
15
   
 13
8
  14 11
          
 
            
Privacy Policy