Cremona Fiere - 19/21 Maggio 2017

 

Cremona Fiere

19/21 maggio

 

Orari di apertura

Venerdì 09.00 - 24.00
Sabato 09.00 - 24.00
Domenica 09.00 -19.00

 

Biglietti

Intero 18,00€
Ridotto 15,00€
Weekend Pass 32,00€

FIERA DEL CAVALLO AMERICANO E DELLA CULTURA WESTERN

Tre giornate dedicate a tutti gli sport equestri e al lifestyle Made in USA, con un palinsesto vario e altamente qualitativo attualmente senza eguali in Europa.

Acquista Subito biglietti online


Al Salone del Cavallo Americano il seguitissimo Team Penning, con circa 500 team al via, ha decretato i campioni della terza tappa di National Championship, il podio del Derby, quello del proprio Special Event nella categoria intermediate open e infine quello dello Stable Trophy, il trofeo dedicato alle scuderie d’Italia.

La tappa del Campionato Nazionale ha visto 55 team al via nella categoria Intermediate Open 17 punti, dove ha trionfato il team Erbanito Jacopo Ranch che ha concluso la prova con un tempo di 58,53 secondi, lasciandosi alle spalle  il team 059 Autotrasporti Salardi (63,02). Sono invece stati 96 i team partenti nella categoria Limited Open con al primo posto FR Car 2, che è salito sul gradino più alto del podio con un tempo di 66,85 punti; secondo La Masseria 4 (73,39). Il vincitore della categoria Non Pro, invece, è stato ancora il team FR Car 2, che tra i 79 partenti ha trionfato senza indecisioni,  mentre al team Bosca  Erbanito è andato l’oro nella categoria Youth fra le 30 squadre al via. Grande successo anche per lo Special Event targato Fitetrec Ante nella categoria Intermediate open dove, tra gli 86 partenti, la vittoria è andata ancora a Erbanito Nevada Ranch (57,18), seguito da 059 Zooservice Chaves (59,92). Derby Champions per la Intermediate Open 17 punti il 059 Jacopo Ranch (59,86), tallonato da Erbanito la Masseria (62,53). L’attesissimo Stable Trophy, infine, ha decretato anch’esso il proprio vincitore: la scuderia del team 059. Oro per loro, seguiti dall’argento conquistato da Jacopo Ranch e dal bronzo di Samisa Ranch.

 

Tutti rosa gli ori della Gimkana Western, disciplina per la quale si è disputata a Cremona la prima tappa di Coppa Italia nelle categorie Open, Lady, Non Pro, Youth, Junior e Novice. La Open è stata vinta da Cristina Castagnola in sella a Char Mine Ice con un tempo totale dei due go di 2 minuti e 44 secondi, seguita da Sara Bonacorsi su Peppy (3.00), argento, e da Renato Scrocca su Top Sail Space.  Gradino più alto del podio nella categoria Junior per Ilaria Francella su Bambola, nella Lady per Cristina Castagnola in sella a Char Mine Ice, nella Non Pro per Alice Santilli ancora in sella a Bambola, nella Youth per Giorgia Sammartano su Bud Bay Olena, e nella Novice Junior per Lucrezia Pennesi su Pepita. Prossimo appuntamento con la Gimkana Western ad Alviano, dal 29 settembre al 1 ottobre prossimi per la finale di Coppa Italia.

Nella serata clou del 30° salone del Cavallo Americano di Cremona sabato 20 maggio si è poi tenuto lo Special Event di Gimkana Western nell'affollatissimo padiglione 2 tra un folto pubblico osannante i migliori riders della disciplina federale. Serata resa ancor più interessante dall'insidioso percorso disegnato dal referente nazionale Gimkana Western Antonio Del Bucchia che ha sfruttato al meglio la grande arena. A vincere dopo una gara sempre aperta ad ogni risultato è il cavaliere piemontese Beppe Cat Genova con il fidato Makao II, derivato arabo con il tempo strepitoso totale di 1,30,720. Grande la gioia per il Team Piemonte e per Cat Genova, ritornato al successo nelle grandi fiere dopo due anni di piazzamenti ma senza vittorie. La seconda posizione nello Special cremonese è per Ivan Landini in sella al quarter horse Black che ha concluso un ottimo week-end sempre a podio (secondo miglior tempo anche nel primo go di Coppa Italia). Per Landini il secondo tempo, ottenuto con una prova da maestro ma macchiata da due barriere nella difficoltà del quadrato nel tempo di 1,26,31, superato nel rilevamento cronometrico solamente dalla travolgente prova della giovanissima Giorgia Frittoli (1,23,580 con 4 penalità). La terza posizione sul podio di Cremona per il talento marchigiano Gianmarco Giovannini in sella western al puro sangue arabo Arazi che blocca il tempo della fotocellula dei crono a 1,31,500 ma lascia una palina del pole bending a terra. Difficile leggere la dinamica dell'arena e del percorso, per una gara che ha messo a dura prova tutti i migliori. Due soli i percorsi netti, per Cat Genova e per il veneto Mirco Fossato.

Presente a Cremona per il Salone del Cavallo la Consigliera Nazionale della Federazione Italiana Tiziana Volpi che ha coordinato il team Gimkana Western portandolo ad essere protagonista del padiglione 2. Momento importante per gli appassionati della disciplina western ed emotivamente toccante la consegna del premio al cavaliere Marco Pioli voluta  da parte del Presidente Federale Avvocato Silvestri per aver vinto a Fiercavalli Verona, facendo l'en plein, il Campionato Italiano e anche la finalissima di Coppa Italia!

Courtesy Ufficio Stampa Fitetrec-Ante

Media Partners

NrhaReiner Cavallo Megazine  
 
1 1 3 4 5   4 6 9 12 10 7 15 13 8 14 11